Come Risparmiare sulle Tasse e Aumentare il Fatturato

Il nodo cruciale di molte aziende che vogliono aumentare il fatturato è rappresentato dagli investimenti necessari per aumentare la produzione. È chiaro che per produrre di più in genere servono più lavoratori, ma non tutte le aziende sono in grado di assumere nuovo personale basandosi sulle sole previsioni. Come si risolve? Ci sono due modi per aumentare il fatturato senza toccare il numero di dipendenti.

 

1. Fare un’attenta revisione delle spese

In questo caso è necessario fare un inventario attento di tutte le voci di spesa e trovare fornitori più economici, se ciò non intacca la qualità del prodotto o servizio offerto. 

Trovare un commercialista e un consulente del lavoro attenti ad ogni opportunità fiscale incentivante. Sfruttare le competenze delle associazioni di categoria che offrono spesso formazione gratuita per i dipendenti, consulenza fiscale e contrattualistica.

2. Incentivare il Personale a Lavorare di Più

Mantenere lo stesso numero di dipendenti e riuscire ad aumentare la produttività è una sfida: bisogna innanzitutto creare un buon team e un ambiente lavorativo stimolante. 

Cosa significa ambiente stimolante? Un ambiente lavorativo in grado di valorizzare le capacità, riconoscere i meriti e risolvere i problemi. 

L’ultimo concetto è una sfida che sempre più imprenditori stanno cominciando a cogliere: aiutare i propri dipendenti ad essere soddisfatti della propria vita è una cosa che va oltre il normale rapporto di lavoro. Fino a qualche anno fa nella maggior parte dei settori il rapporto professionale era molto distaccato e basato sul puro scambio: ore/denaro. Oggi non è più così. Tanti imprenditori hanno capito che per raggiungere gli obiettivi c’è bisogno di una visione d’insieme che non può essere ristretta a ogni singolo compito.

È il caso di spiegare ai dipendenti come il proprio settore sia determinante per il risultato complessivo e se ci sono dei problemi che non fanno girare gli ingranaggi nel modo giusto, è opportuno risolverli insieme. 

Oggi sempre più imprenditori abbattono le distanze con i dipendenti e cercano di farli lavorare serenamente, ottenendo questo tipo di risultati: 

  • Personale più fedele, con una diminuzione del turnover delle persone
  • Professionisti più sereni e concentrati sui propri incarichi
  • Dipendenti disposti ad andare oltre i loro compiti e lavorare in squadra

Come Risparmiare sulle Tasse e Aumentare la Produttività

Oltre a sviluppare un nuovo approccio alla gestione delle risorse umane, sempre più aziende hanno inserito meccanismi premianti che stimolano la produttività. Per evitare l’effetto decurtazione sui premi di produzione, a causa della tassazione applicata sulle somme in denaro, puoi prevedere delle misure di Welfare aziendale. 

In questo modo i premi sono del tutto detassati per le aziende e permettono ai dipendenti di risolvere le problematiche quotidiane che vivono con maggiore stress: per esempio conservare il potere d’acquisto e il proprio stile di vita anche quando ci sono delle spese da fare (spese per controlli medici, formazione, studio dei figli).

Tra le forme di welfare più diffuse ci sono:

  • l’integrazione della previdenza integrativa
  • le polizze a copertura delle spese sanitarie, allargate alla famiglia.

Ma ci sono molte più forme di welfare: si possono offrire ai propri dipendenti dei viaggi, percorsi di formazione, contributi per l’attività sportiva e altro ancora.