L’Assicurazione Spese Dentistiche Conviene? Facciamo i Conti

“Un sorriso non costa niente”: quante volte hai sentito questa frase? Paola non la pensa allo stesso modo. Trentotto anni, separata, uno stipendio di 1.200 euro al mese, due figli e marito disoccupato. Ha cercato di convivere con il male ai denti il più possibile, non potendosi permettere le onerosissime spese dentistiche. C’è un sistema per non dover rimandare le cure a causa del loro altissimo costo. Non lasciare che ti succeda.

 

“Un lusso che non potevo concedermi”, racconta. Quando il dolore si è fatto insopportabile, si è vista costretta a chiedere un prestito per un intervento di estrazione e sostituzione di un dente con un impianto, perché ormai non era più recuperabile.

Che tu sia uomo o donna, separato o meno, con figli o no, le spese dentistiche sono tra le più onerose insieme a quelle per la salute.

Per questo esiste l’assicurazione spese dentistiche: per non rinunciare alla tua salute e prenderti cura di te senza per questo temere di non arrivare a fine mese.

È importante non trovarsi all’improvviso con il bisogno di cure mediche e non essere in grado di affrontarle perché troppo costose.

Pensa se nello stesso mese ti ritrovi con il dover pagare:

  • L’apparecchio per i denti di tuo figlio,
  • La visita oculistica per la bambina,
  • Il controllo dal dermatologo per te
  • La visita di controllo

Può succedere, e in quel caso le cose sono due: prosciugare il conto corrente oppure rinunciare al medico. Naturalmente, entrambe le cose sono da evitare! Meglio andare dal medico, stare in salute e pure avere sul conto corrente una liquidità sufficiente a far fronte alle normali spese.

Con una buona copertura assicurativa tutto questo accavallamento di visite non ti creerebbe alcun problema. Dal momento che esiste una marea di compagnie assicurative, è importante scegliere in maniera oculata. Per aiutarti in questo voglio dirti cosa devi valutare per sottoscrivere una buona polizza.

Le 3 caratteristiche della polizza perfetta

  • La polizza ideale è personalizzata
    Puoi decidere se farla solo per la tua persona o estenderla ai membri della tua famiglia. Naturalmente un buon assicuratore analizzerà la tua situazione e saprà consigliarti la soluzione perfetta per il tuo caso particolare.
  • Le polizze migliori sono quelle che garantiscono una copertura che non prevede solo le spese dentistiche, ma tutte le spese mediche, un check-up up completo
    È facile capire perché: in un anno le visite di routine sono: ginecologo, oculista, dentista, dermatologo, analisi del sangue, insomma, un bel risparmio!
  • La polizza ideale ti offre convenzioni con studi medici
    Evita i tempi di attesa e ti offre l’accesso ai migliori studi medici della tua città.

Ricorda che un assicuratore valido non ti vende semplicemente una “polizza”, ma la protezione e la serenità di sapere che la tua salute non dovrà essere trascurata per paura di costi troppi elevati.

Perché, anche se si dice che “la salute non ha prezzo”, in realtà ha un costo preciso, e scegliendo una buona assicurazione questo non dovrà più preoccuparti.