Separarsi senza Avvocato? Meglio la Tutela Gratis

La fine di un matrimonio è un momento che nessuno vorrebbe trovarsi a vivere. Soprattutto quando hai solo 29 anni e ti sei accorta, dopo pochi mesi di matrimonio, che lui ha una relazione con un’altra addirittura da prima delle nozze. In questi casi la tutela legale non ti risparmia la sofferenza, ma le spese di avvocato si. Ecco come averla.

 

Una separazione può metterti a dura prova sia a livello psicologico, che a livello finanziario. Affrontare la burocrazia e il percorso legale che ti si prospetta davanti senza il supporto di mani esperte non è la soluzione più efficace ma se vivi qualche difficoltà economica, o non sei economicamente autosufficiente, potrebbe sembrarti l’unica strada percorribile.

Invece non è così: puoi avere un avvocato senza tirare fuori un euro, con una polizza che ti tutela e segue in ogni tuo passo. 

Affrontare una Separazione

La separazione porta con sé una serie di conseguenze sul piano emotivo impossibili da ignorare, soprattutto se non è consensuale o se non sei d’accordo con l’ex marito sulla gestione di questioni fondamentali, come la gestione dei figli.

Recriminazioni, pressioni e litigi o ancora silenzi e indifferenza che incidono sulla vita di tutti i giorni e sull’attività lavorativa. E il macigno nel petto cresce quando subentra il pensiero per le spese dell’avvocato: non rivolgersi a un legale farebbe risparmiare ma ti metterebbe nella condizione di affrontare il giudice e le pratiche da sola, senza la consulenza e l’appoggio di un professionista.

Giovanna, 29 anni,  racconta la sua storia:

“Dopo pochi mesi di matrimonio ho scoperto che mio marito aveva una relazione con un’altra donna già da prima del nostro matrimonio. Gli ho dato tempo un mese per scegliere con chi stare, un mese durissimo, alla fine del quale lui ha deciso di andare via di casa per stare con lei”.

A questo punto si è presentato il problema delle spese da sostenere per la separazione. Separarsi senza avvocato?

“Per fortuna mia madre mi ha convinta, da quando ero andata a vivere per conto mio per esigenze di studio, a stipulare la polizza tutela donna che mi ha permesso di uscire da questa situazione che mi aveva completamente distrutta”.

La copertura per la salute le ha dato modo di riprendere in mano la propria vita.

“Grazie alla polizza salute, compresa nel mio contratto, sto pagando le sedute da una psicologa che mi sta aiutando a superare questa difficile fase. Non sono ancora pronta per una nuova relazione, ma mi basto”.

Cos’è la Polizza Tutela Legale

La polizza tutela legale è un contratto individuale che va a coprire tutte le esigenze legali, come le pratiche di separazione ma che può esserti utile anche in casi di stalking, di mobbing o di cause di diversa natura. È una scelta per la tua sicurezza e tranquillità e puoi decidere di sottoscriverla in qualsiasi momento della tua vita, sia prima sia dopo il matrimonio.

Ti assicura l’assistenza legale di cui hai bisogno, in qualsiasi momento e senza preoccuparti dell’aspetto economico. 

È una polizza pensata per Giovanna e anche per te, per tua figlia o per una tua amica: non è mai troppo tardi per regalare a se stesse la serenità di avere le spalle protette da ogni tipo di situazione.